Chi siamo

TEKHNE L’Associazione Tékhné è affiliata ARCI e ha pertanto sottoscritto il codice di Condotta del Comitato Nazionale ARCI. L’Associazione è iscritta nel Registro delle Associazioni della Città di Torino attenendosi alle linee di condotta dello stesso ed è inserita nella rete WEEC (world environmental education congress) per l’attenzione particolare che rivolge alla sostenibilità ambientale. Tékhné aderisce alla rete del progetto C.Re.S.Co (coordinamento delle realtà della scena contemporanea) dalla quale ha ricevuto menzione speciale per il bando TOC (teatro di origine certificata) promosso dal Tavolo Etico per l’organizzazione di Earthink Festival che si è particolarmente distinto per il rispetto del codice etico promosso.

Serena Bavo

Serena Bavo  nasce a Torino nel gennaio del 1973, nel 2010 fonda Tékhné di cui è direttrice artistica e Presidente. Si forma come attrice con (tra gli altri) Barbara Altissimo, Michele Di Mauro, Doriana Crema, Gabriele Vacis. In teatro ha ricoperto ruoli classici e sperimentali come attrice con una spiccata predisposizione alla espressione corporea. Serena Bavo è drammaturga: scrive tutti gli spettacoli prodotti da Tékhné e nel 2009 viene pubblicato in un’antologia il suo racconto “Emma”. Al cinema lavora come attrice ad importanti produzioni nazionali diretta tra gli altri da Silvio Soldini e Marco Turco. Dal 2012 conduce diversi laboratori con i ragazzi di varie scuole della regione e collabora come acting and vocal coach per il progetto internazionale EVOLVE diretto dal regista d’animazione premio oscar Kriss Pearn e conduce la Residenza artistica internazionale (Italia/Algeria) con la Cie Sarab per la produzione dello spettacolo FAWDA. E’ ideatrice e direttrice artistica di Earthink Festival e operatrice culturale riconosciuta a livello istituzionale. Progetta e coordina importanti progetti di community Engagement come Dalla Terra alle Madri (sostenuto da NovaCOOP), I Luoghi del Bello (LAVAZZA) e ENZIMA (vincitore del bando AxTò – Azioni per le Periferie Torinesi). Il suo lavoro è stato oggetto della Tesi di Laurea discussa dalla Dott.ssa Sara Antonaccio per l’anno accademico 2016/17 e della Dott.ssa Barbara Cerrutti per l’anno accademico 2018/19.

Silvia Limone

Silvia Limone: Dal 2011 lavora nel campo dell’organizzazione nello spettacolo dal vivo. Collabora negli anni come referente per la promozione, la comunicazione, la distribuzione e l’amministrazioncon le compagnie Tecnologia Filosofica (Torino), Bonaventura, Carullo-Minasi.Nel 2013 e nel 2014 collabora al Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival come referente logistico e assistente alla Direzione. Dal 2013 si occupa di Ufficio stampa e comunicazione per Morenica Festival (Ivrea), ToHorror Film Festival (2013-2016), Concentrica (2013). Dal 2014 al 2016 è Co-Direttore Artistico del Cubo Teatro per la Stagione Schegge. Dal 2014 al 2017 è Art Manager del coreografo torinese Daniele Ninarello. Nel 2016 è Production Manager del progetto STILL vincitore del Bando Ora! della Compagnia di SanPaolo. Dal 2014 collabora con l’associazione Coorpi di Torino come ufficio stampa e responsabile della comunicazione social per le attività promosse dall’associazione (Progetto La Danza in 1 minuto, progetto CAMPO LARGO vincitore del Bando Ora! della Compagnia di SanPaolo) Dal 2016 è Co-Direttore Artistico di Morenica Festival nel canavesano. Dal 2016 collabora con la Compagni di teatro/danza TARDITO-RENDINA Dal 2016 collabora con l’Associazione culturale Tékhné e dal 2018 è codirettrice artistica e organizzativa di Earthink Festival e coordinatrice del progetto ENZIMA. Dal 2011 è redattore della rivista Krapp’s Last Post.

Agnese Vigorelli

Agnese Vigorelli nasce a Milano nel Marzo del 1986, si laurea a Torino in psicologia nel 2011. Videomaker, documentarista, fotografa e grafica, si specializza nell’ideazione e realizzazione con Tékhné di laboratori espressivi artistici che tengano conto da un lato delle competenze psicologiche e dall’altro delle competenze artistiche acquisite nel corso degli anni. Nel 2014 collabora con Isotta Bellomunno per “vii internazionale d’arte lgbte ex manifattura tabacchi” – fotografa per il progetto sacredcream – vincitore del concorso nel 2013 progetto “be your self, take your portrait” – paratissima – l’autoritratto come opera d’arte. Nel 2012 la vera leggenda di valaja marley – valsusa film fest – concorso documentari terre contese – menzione speciale. Dal 2014 Curatrice grafica di Tékhné e conduttrice di laboratori.

Bavo Stefania Giulia

Bavo Stefania Giulia (Otti): Diplomata al Primo Liceo Artistico di Torino,dipinge da quando ero piccola. Nell’arte non ha mai abbracciato un solo stile, ma ama seguire il flusso del momento e lasciarsi guidare dall’opera stessa. Parallelamente alla passione per l’Arte pittorica è musicista e cantante dal ’98 (Sushi, Mallory Switch, Einaugen-theAnimalMachine). Dal 2010 è parte dei soci fondatori dell’Associazione Culturale Tékhné.

Fabio Palazzolo

Fabio Palazzolo nasce a Palermo nel settembre del 1963. Diplomato nel 1997 al Tangram Teatro coltiva da subito la  passione e sensibilità per la fotografia che lo hanno portato a collaborare negli anni con Barbara Altissimo (aiuto regista),  Oreste Valente, Barbara Uccelli, Judith Malina e Hanon Reznikov, W. Malosti ed altri come fotografo di scena. Fondatore nel 1996 della Compagnia Anticamera Teatro che conduce per circa dieci anni, nel Febbraio del 2010 diventa membro fondatore dell’Associazione Culturale Tékhné all’interno della quale opera come regista, fotografo e trainer per laboratori. Dal 2010 firma le regie di tutti gli spettacoli di produzione della Compagnia.

Luca Carbone

Luca Carbone: dal 2001 lavora nell’ambito culturale,  nell’organizzazione di festival e nell’ambito tecnico dello spettacolo dal vivo. Dal 2008 è direttore tecnico dell’ Apolide Festival e dal 2015 direttore di produzione. Dal 2008 è direttore artistico dell’associazione culturale Giostre. Dal 2014 è direttore tecnico del Earthink Festival. Dal 2016 è direttore tecnico del Dinamico Festival di circo contemporaneo. Dal 2008 al 2012 è stato direttore tecnico  dello spazio Taurus. Dal 2013 al 2017 è stato direttore tecnico della Flic scuola di circo. Dal 2012 al 2017 è direttore tecnico del Cubo Teatro.

Ale Bavo

Ale Bavo nasce a Torino nel settembre del 1974. Dagli anni ‘90 collabora in studio di registrazione con le principali realtà della musica italiana (Mina, Subsonica, Velvet, Cristina Donà, Linea 77, Virginiana Miller) e con i nuovi nomi del panorama indipendente. Scrive musica per cinema ed il teatro (scrive le musiche originali di Just a Sip_ACQUA_ per Tékhné) e si occupa di sonorizzazioni e musica d’ambiente. È stato ideatore e fondatore della band elettropop Sushi (dal 1997 al 2004) e del gruppo alternative rock Petrol (dal 2005 al 2007). Dal 2006 è uno dei fondatori del collettivo drum and bass LNRipley. Come Produttore, autore o assistente alla produzione lavora tra gli altri con Cristina Donà, Subsonica, Modena City Ramblers, Assalti Frontali, Velvet, Virginiana Miller, Linea 77.

Tommaso Tartaglino

Mi chiamo Tommaso Tartaglino, ho 24 anni e sono nato e cresciuto a Torino.

Mi sono laureato in Scienze Internazionali dello sviluppo e della cooperazione con una tesi sui processi di gentrification e esclusione sociale nelle aree urbane. In parallelo ho intrapreso il mio percorso formativo nell’ambito del disegno e dell’illustrazione come autodidatta, e nel corso del 2019, ho svolto diversi corsi di illustrazione per l’editoria e serigrafia.

Nel 2018, tramite un tirocino universitario, ho iniziato a collaborare con l’Associazione Culturale Tékhné per la realizzazione dell’ottava edizione di Earthink Festival, da allora continuo a prendere parte ai diversi progetti che  l’associazione propone alla cittadinanza.

Chiara Zille

Mi chiamo Chiara Zille, ho 27 anni e sono nata a Pordenone. Dopo il diploma mi trasferisco a Bologna per frequentare la facoltà di Scienze politiche, Sociali e Internazionali e mi avvicino al mondo dell’associazionismo entrando in contatto con alcune realtà bolognesi del terzo settore. Nel 2015 conseguo la laurea con una tesi in sociologia urbana e nell’anno successivo mi trasferisco a Torino per proseguire gli studi. Nel 2018 svolgo un tirocinio con l’associazione culturale Tékhné per “I luoghi del bello”. Dedico poi il 2019 al Servizio Civile presso l’Associazione La Tenda, ente impegnato in percorsi di sostegno e integrazione per donne e famiglie migranti; parallelamente continuo a collaborare con Tékhné per il Progetto Enzima ed Earthink Festival.